« Ogni volta ritorna, ogni volta la operiamo, ogni volta il suo sorriso e il regalo della sua amicizia ci rendono consapevoli di trovarci nella direzione giusta: tutto questo vale la pena di essere fatto ». Lei è una donna ugandese...
  L’avanzata dei partiti populisti in Europa e nel mondo, il futuro della sinistra, il braccio di ferro tra liberismo e ecologia, il servilismo dei media generalisti e il ruolo dei social network nell’informazione, le elezioni europee e il tramonto...
« Trovare qualcuno che sia più debole di se stessi. Perché non si ha niente, perché non si è niente, e si vuole tuttavia essere qualcuno, essere più forte, dominare. E non resta che questa costernante possibilità: prendersela con chi...
  Sarebbe bello che l’odio dei “populisti” - sia di chi governa, sia di chi li ha votati - si riversasse davvero sui “signori apolidi della finanza”, come li chiamerebbe Diego Fusaro. E invece, visto che quelli - per definizione...
  Diranno alcuni: se ci fosse stato un Matteo Salvini quando i genitori di Aznavour furono costretti a riparare in Francia a causa della persecuzione del popolo armeno, Charles non sarebbe mai diventato uno dei più grandi cantautori della storia....
  “Houellebecqli”? No, niente da fare. Persino l’ormai consueta crasi che si utilizza per generare un hashtag o per coniare un marchio da imprimere su tazze e magliette non regge minimamente il confronto con “Ferragnez”. Vuoi mettere? Segno che, pur...
Le bucolica regione della Drome, nel sud della Francia, racchiude un segreto incredibile: il "Palais ideal" del facteur Cheval. Un postino vissuto nell'Ottocento realizzò con le proprie mani il suo sogno infantile: un palazzo fantastico, degno di un re.  Trentatre....
  Nonostante gli ammirevoli tentativi di costruirsi un’aura di santità, meglio restare con i piedi per terra: Macron non è San Francesco d’Assisi. Tutt’altro. Qualche giorno dopo l’annuncio del suo famigerato “piano contro la povertà” - più che un convinto...
  Alla corte di Sua Maestà Macron non c’è spazio per gli idealisti. Poco dopo le dimissioni shock dell’ex ministro dell’Ambiente Nicolas Hulot e il rifiuto piuttosto lungimirante dei suoi probabili successori, Daniel Cohn-Bendit e il Presidente di WWF Francia...
Una ragazza velata, Mennel,  cacciata da uno show francese per i suoi tweet complottisti. In Italia: l’iniziativa  del Museo Egizio e la protesta di Giorgia  Meloni. Nei due Paesi, la strumentalizzazione politica fa sì che le opportunità  di dialogo...

POST RECENTI