Massimo Nava decripta per la radio italiana i risultati del primo turno delle elezioni presidenziali, l’ascesa sorprendente di Emmanuel Macron, la minaccia lepenista, la scomparsa dei partiti tradizionali schiacciati dalle fronde interne.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here